C’era una volta la bellezza

Fino a qualche decennio fa esistevano così tante convenzioni errate sulla bellezza che la gente non si rendeva minimamente conto di come girassero davvero le cose. D’altra parte erano tempi in cui non esisteva internet e la condivisione delle idee latitava. Le esperienze erano circoscritte alle proprie cerchie di amici, dalle quali arrivavano informazioni spesse volte gonfiate e zeppe di retorica.
L’essere umano d’altra parte ha sempre cercato di demonizzare il tema della bellezza, sminuendo la reale importanza che essa ricopre nella vita di tutti i giorni.
Ancora oggi se fate domande mirate ai vostri genitori vi rendete conto di quanto le loro parole siano piene di concetti anacronistici ed obsoleti.
Una volta si pensava che la donna dovesse essere bella e l’uomo semplicemente “interessante”. Quest’ultimo doveva essere romantico e farle ridere, in questo modo avrebbe conquistato qualunque donzella.
Addirittura c’era la convinzione che gli uomini belli fossero necessariamente omosessuali, nonostante gli esempi concreti di assoluti latin lover etero del mondo del cinema (Marlon Brando, Alain Delon, Elvis, etc etc..)
Inutile dire che oggi queste affermazioni fanno semplicemente ridere. La realtà delle cose è l’esatto opposto di quello che i nostri genitori/nonni professano.

E niente, la nostra causa è semplicemente quella di far aprire la mente, e se i paradossi del passato possono aiutarci nell’obiettivo, vuol dire che in fin dei conti  è possibile trarne qualcosa di buono.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...