Le donne assorbono e trasportano DNA vivente e cellule da ogni uomo col quale fanno sesso: ecco il “microchimerismo”

ATTENZIONE: pericolo femministe incazzate.

Oggi vi traduco uno screen trovato sul sito 4chan che potete leggere anche in inglese qua sotto. Introdurre tutto ciò è impossibile: per scoprire di più, apri l’articolo.

1492611356540.png

In questo studio viene effettuata una descrizione dell’MC maschile nel cervello femminile ed in specifiche regioni del cervello. Lo studio originariamente era stato fatto per osservare se una donna incinta di un maschio potesse essere più predisposta a certe malattie neurologiche, dato che quest’ultime sono più statisticamente presenti negli uomini.

“Insieme ai dati che mostrano la presenza del DNA maschile nel fluido cerebrospinale [32], i nostri risultati indicano che il DNA fetale e cellule simili possono oltrepassare la barriera cerebro-sanguigna e risiedere nel cervello. Cambiamenti nella permeabilità di questa barriera avvengono durante la gravidanza [33] e potrebbero quindi provvedere un’opportunità unica per lo stabilimento dell’MC nel cervello. Inoltre si è scoperto, unicamente nel nostro studio, che l’MC maschile nel cervello femminile è relativamente frequente (positivo nel 63% dei soggetti) e distribuito in regioni multiple del cervello, e persiste potenzialmente per l’arco della vita (la femmina più vecchia nel quale questo DNA è stato scoperto aveva 94 anni).

Nello studio danno ciecamente e politicamente per scontato che tutto il Mc-DNA maschile trovato nei cervelli femminili derivi dalla gravidanza. E’ molto buffo come persino gli scienziati più brillanti possano vivere nella negazione.

MA, al tempo di fare l’autopsia su donne che mai son state in gravidanza, hanno ancora trovato una prevalenza di DNA maschile nel cervello femminile.

Fecero del loro meglio per nascondere le prove, seppellendole in numerosi sottostudi, ma ho scavato a fondo e ho trovato la maledetta frase che OGNI articolo che ha parlato di questo studio ha censutato.

Di cos’hanno paura?

CONCLUSIONI: il microchimerismo maschile non era infrequente in donne senza figli. Al di la di gravidanze conosciute, altre possibili fonti di microchimerismo includono aborti spontanei non riconosciuti, gemelli maschi spariti, un fratello maggiore trasferito dalla circolazione materna, o RAPPORTI SESSUALI. Il microchimerismo maschile era decisamente più frequente e i livelli erano più alti nelle donne che avevano avuto un numero più alto di aborti rispetto a quelle senza gravidanze. Altri studi sono necessari per determinare le origini specifiche del microchimerismo maschile nelle donne.

Com’è conveniente che la causa PIU’ OVVIA del microchimerismo maschile sia palesemente ignorata!

Questo ha importanti conseguenze per le donne, specialmente quelle promiscue che praticano sesso non protetto, e cioè che ogni spermatozoo maschile assorbito diventa parte di te PER TUTTA LA VITA. Le donne sottoposte ad autopsia in questo studio erano anziane, e avevano trasportato DNA maschile vivente per oltre 50 anni!

Questo certamente farà arrabbiare le femministe. Ma spiega così tante cose sulle donne, sulla vita e sulle relazioni.

Lo sperma è vivo. Si tratta di cellule viventi. Quando è iniettato dentro di te nuota, si attacca e viene assorbito dalla tua carne. Se è ingoiato, nuota e passa nella cavità nasale, orale e dietro agli occhi. Poi scava ed entra nel tuo circolo sanguigno, per finire “archiviato” nel cervello e nel midollo spinale. Una roba uscita da un film di fantascienza.

Adoro come l’agenda (femminista) abbia convinto le giovani donne ad essere promiscue. Stanno volontariamente e certamente sabotando generazioni intere di giovani donne.

Il DNA maschile può anche diventare parte di un feto da un maschio del tutto diverso. Quindi, se la vostra donna ha avuto un passato “promuscuo”, i tuoi figli stanno con una certa probabilità trasportando quello stesso DNA.

E’ per questa ragione che gli antichi Dei sumeri dissero specificatamente di evitare il sesso prematrimoniale e vietarono l’omosessualità?

Abbiamo appena cominciato a capire le implicazioni di tutto ciò.


TL;DR: la donna trasporta il DNA di ogni uomo col quale ha fatto sesso nella sua vita e una porzione di quel DNA passa al nascituro, indipendentemente da chi sia il padre.

Una risposta a "Le donne assorbono e trasportano DNA vivente e cellule da ogni uomo col quale fanno sesso: ecco il “microchimerismo”"

Rispondi a Anonimo Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...