L’uomo è sempre il porco della situazione

Spesso sentiamo parlare di “doppio standard sessista” a riguardo del fatto che “Uomo che va con tante donne è un dongiovanni // donna che va con tanti uomini è una tro.a”. 
Noi condanniamo i doppi standard sessisti, ma vogliamo parlare anche di doppi standard sessisti sugli uomini? Sì? Allora, vediamone alcuni fra i tanti:

  • Uomo a cui piace guardare e gustare foto o visioni di donne sexy (atlete, attrici, modelle, ecc) è “porco”, “bavoso”, “oggettifica il corpo delle donne”, ecc
    Donna che fa altrettanto, e spesso anche in modo più spinto e con osservazioni sessuali, a riguardo di uomini “sexy” seminudi : una “donna emancipata”, “ma è diverso, la donna si limita solo a prendere atto della bellezza di quell’uomo, mentre gli uomini sviliscono e oggettificano il corpo femminile”.
  • Uomo che fa sesso con una studentessa minorenne: “pedofilo! “professore orco”, ecc
    Donna che fa sesso con uno studente minorenne: i Media parlano di “relazione amorosa”, di “professoressa sexy” e usano “vittima” tra virgolette (per dire che non è una vittima).
  • Uomo single che paga una escort adulta per un contatto sessuale : “”porco”, “infame”, “stupratore a pagamento”, ecc
    Donna che va ai tropici in cerca di giovani Gigolò locali : “donna emancipata che sperimenta nuove forme di piacere”, “la rivincita delle donne”, “Cougar!”, ecc.
  • Uomo maturo sopra i 45/50 anni che desidera sesso con giovani donne ventenni: “porco”, “se la vuole fare con chi potrebbe essere sua figlia”, ecc
    Donna matura che fa altrettanto: “grande donna!”, “Cougar!”, “Sex and City!!!”, “le donne mature sessualmente sono le migliori!”, “le donne mature sono cacciatrici di toy boy!!” ecc.
  • Uomo tradisce o lascia moglie/fidanzata: “che porco”, “infame”, “tagliategli l’uccello”, “l’ha mollata e ora per colpa sua, lei soffre”
    Donna che tradisce o lascia marito/fidanzato: “libertà delle donne”, “la donna può fare tutto quello che vuole e non deve essere giudicata”, “sicuramente c’erano buone ragioni per tradirlo o lasciarlo, lui sicuramente era uno stronzo”, “Ah questi uomini piagnoni che non accettano di essere lasciati”, ecc.
  • Uomo che confessa che a causa dei continui e costanti rifiuti subiti per il suo aspetto, non riesce ad avere relazioni sessuali e sentimentali, e quindi è solo: “piagnone!”, “se è solo è per colpa sua, del suo carattere, non del suo aspetto” [sic!], “le donne non guardano l’aspetto e la condizione lavorativa dell’uomo ma solo il suo caratterehhh!!” [sic!], “gli incel sono terroristi!!!” [sic!], ecc
    Donna che si lamenta di un commento negativo per il suo aspetto: la gente e i Media in coro: “gli uomini sono superficiali, guardano solo il corpo”, “canoni estetici patriarcali!”, “tutte le donne sono belle!!”, “gli uomini vogliono solo le donne bellissime!!” [quando invece fino a due minuti prima li accusavano di “volersi fare qualunque donna purchè respiri”, e questo appunto dimostra che non è vero che gli uomini vogliano fare sesso solo con le donne belle, anzi è proprio il contrario, cioè gli uomini sessualmente sono meno selettivi].
  • Uomo che fa una battuta sull’aspetto fisico di una donna: “Body Shaming!”, “battuta sessista!”
    Donna che deride le “piccole dimensioni” del pene di un uomo o la sua bassezza: “ahahahahaha”, “che ridere!”, ecc
  • Uomo che non lavora: “fallito”, “non lavora e vorrebbe essere mantenuto da una donna??”
    Donna che non lavora: “casalinga”, “lavoro: madre a tempo pieno”, ecc

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...