Sanremo è la fiera del nazi-femminismo

Abbiamo già parlato del linciaggio mediatico ai danni del conduttore del festival, Amedeus, ma ora analizziamo invece il contenuto del discorso di Rula Jebreal.

Continua a leggere “Sanremo è la fiera del nazi-femminismo”

Festival di Sanremo, la polemica di quest’anno è il SESSISMO

Siamo a febbraio e come ogni anno ci becchiamo il solito teatrino sanremese. Puntuale come un’orologio svizzero arriva anche la solita, sterile, polemica sociale, che quest’anno punta il dito contro il presunto sessismo del conduttore Amadeus, il quale si sta beccando il linciaggio mediatico perché ha detto che la sua valletta è stata scelta perché è la fidanzata di Valentino Rossi, è molto bella e ha “la capacità di stare un passo dietro a un grande uomo”. Esticazzi, per cosa la dovevano scegliere la valletta, perché è brava a risolvere il cubo di Rubik? La cosa assurda è che il povero conduttore si sta beccando gli insulti per quello che nella sua idea era un puro e semplice complimento.

Continua a leggere “Festival di Sanremo, la polemica di quest’anno è il SESSISMO”

Risposta al commento di una falsa vittima

Oltre a scrivere per il blog mi occupo anche di diffondere consapevolezza in giro per il web e principalmente tra i commenti di Youtube. Sotto a questo video pubblicato da Hikikomori Italia avevo affermato che oggigiorno la vita della donna è “un sogno”. E’ arrivata subito la risposta della “diversamente pensate” di turno la quale asserisce:
“Un sogno si, fra le spose bambine, le infibulazioni, gli stupri, l’essere usate soltanto per scopare… Un sogno magico, quasi quasi te lo augurerei”

Continua a leggere “Risposta al commento di una falsa vittima”

Bestie, Non-Persone. Il reale significato

Una delle critiche che più viene mossa nei confronti degli incel è il linguaggio di cui fanno uso, e più nello specifico vengono prese si mira le definizioni di “bestie” e “non persone” (sovente abbreviato in NP), in riferimento alle donne.

Anche se ad un esame superficiale tali termini potrebbero sembrare dei semplici insulti gratuiti, in realtà celano dietro un significato molto più profondo che non dovrebbe essere ignorato.
Siamo d’accordo che la forma delle parole deve essere in qualche modo pesata, ma è pur vero che dopo questo articolo forse vedrete le cose sotto un’altra prospettiva.

Continua a leggere “Bestie, Non-Persone. Il reale significato”

L’uomo è sempre il porco della situazione

Spesso sentiamo parlare di “doppio standard sessista” a riguardo del fatto che “Uomo che va con tante donne è un dongiovanni // donna che va con tanti uomini è una tro.a”. 
Noi condanniamo i doppi standard sessisti, ma vogliamo parlare anche di doppi standard sessisti sugli uomini? Sì? Allora, vediamone alcuni fra i tanti:

Continua a leggere “L’uomo è sempre il porco della situazione”

Fenomenologia della sessualità femminile, dall’epoca della repressione ad oggi

Vi siete mai chiesti perché un tempo la sessualità della donna era tenuta “sotto controllo” e stigmatizzata dalla società tutta? La redpill ben spiega questo fenomeno, e alla fine di questa lettura ne uscirete sicuramente con un maggior grado di consapevolezza.

Come ben sappiamo in natura è la donna a detenere il potere sessuale. E come direbbe il buon vecchio Spiderman, da grandi poteri derivano grandi responsabilità. Citazione nerdosa (o merdosa?) a parte, basti pensare al celebre detto “tira più un  pelo di figa che un carro di buoi“. Per la figa si son combattute guerre, sia personali che su larga scala. E come ogni altra fonte di potere non equamente distribuito tra la popolazione, sorgono problemi quando questo crea un’insoddisfazione diffusa. Perché ricordate: “la soddisfazione di pochi è scaturita dalla frustrazione di molti“.
Continua a leggere “Fenomenologia della sessualità femminile, dall’epoca della repressione ad oggi”

Donne obese felici e sessualmente appagate

Per chi ci segue assiduamente non rappresenterà una novità, piuttosto un’amara conferma: le donne possono permettersi di essere indecenti e trovare comunque eserciti di uomini sfigati pronti ad scoparle.
In un servizio di Nemo andato in onda qualche settimana fa, vengono intervistate delle persone ampiamente sovrappeso che si dichiarano felici della loro condizione.

Continua a leggere “Donne obese felici e sessualmente appagate”

Ascesa e declino del movimento meetoo: prima o poi i nodi vengono al pettine!

Nell’ultimo anno si è diffuso a macchia d’olio il movimento #meetoo in seguito agli scandali sessuali che si son verificati in quel di Hollywood, ma adesso la bolla di sapone sembra che stia per esplodere, rivelando quanto di marcio ci sia dietro le denunce delle attrici circa i presunti abusi.

Era l’ottobre dello scorso anno quando Harvey Weinstein venne accusato di  molestie, aggressioni sessuali e di violenza sessuale di una dozzina di donne. In seguito a queste calunnie, molte altre personalità femminili dell’industria cinematografica accusano il produttore di fatti simili, mentre Weinstein continua a professarsi estraneo ai fatti.

Continua a leggere “Ascesa e declino del movimento meetoo: prima o poi i nodi vengono al pettine!”

La sfuriata sessista di Nadia Rinaldi all’isola dei famosi

Alcuni giorni fa sull’isola dei famosi c’è stato un battibecco tra Nadia Rinaldi e il bel Francesco Monte. Poco frega a noi di queste gossippate, ma la notizia è saltata alla nostra attenzione per l’ennesimo, ingiustificato pensiero sessista, stavolta scaturito dalle parole della corpulenta isolana.

Continua a leggere “La sfuriata sessista di Nadia Rinaldi all’isola dei famosi”

Commentiamo l’articolo del sito partedeldiscorso.it

Di recente sul sito partedeldiscorso.it è stato pubblicato un articolo che affronta il tema della Red Pill e di tutta la subcultura che si è creata attorno, grazie anche a blog come il nostro. L’articolo scritto da una donna, ovviamente tenta di screditare le tematiche che da sempre professiamo, creando anche forzati parallelismi con episodi di cronaca nera come il caso di Elliot Rodger.
L’articolo è di quanto più superficiale possa esistere, limitandosi a screditare le nostre parole senza fornire reali prove o dati, liquidandole con un miscuglio di frasi il cui senso è pressappoco “gli uomini pensano di aver capito cosa vogliono le donne, ma si sbagliano“. Facile uscirsene così senza fornire argomentazioni vere…
Continua a leggere “Commentiamo l’articolo del sito partedeldiscorso.it”